Toscana Wine Architecture: 25 cantine d’autore e di design

Toscana Wine Architecture è un circuito esclusivo di 25 cantine d’autore e di design, che portano la firma dei grandi maestri dell’architettura contemporanea. Si tratta di edifici meravigliosi ed affascinanti che si integrano armoniosamente con il paesaggio circostante che li accoglie. Cantine che uniscono tecnologie all’avanguardia nella costruzione e nella produzione, strutture che ospitano installazioni artistiche di assoluto pregio. Tutto questo è Toscana Wine Architecture!

Toscana Wine Architecture | La selezione di Gotto Wine Tour

Ciò che accomuna tutte queste meravigliose strutture è la possibilità di essere ammirate tramite visite e degustazioni. E ben cinque di queste meravigliose cantine fanno già parte dell’esclusivo portafoglio cantine di Gotto Wine Tour; per prenotare una visita bastano solo pochi click!

Il Borro

Gioiello di straordinaria bellezza situato a Loro Ciuffenna (Arezzo) di proprietà di Ferruccio Ferragamo, la nuova cantina de Il Borro è stata progettata dall’architetto Elio Lazzerini. La struttura in mattoni, parzialmente intonacata, garantisce una magnifica armonia con il borgo medioevale e con la vecchia cantina settecentesca, con la quale è collegata attraverso un corridoio a volta lungo 300 metri.

Prenota la tua visita ora, cliccando su questo link!

Cantina Caiarossa

La cantina Caiarossa, situata nel comune di Riparbella (Pisa), appartiene dal 2004 ad Eric Albada Jelgersman, gentleman olandese proprietario di altre due cantine a Margaux, Château Giscours e Château du Tertre. La struttura modernissima, progettata dall’architetto Michael Bolle, sfrutta la pendenza naturale del suolo – il processo di vinificazione  avviene interamente per gravità – e presenta un particolare sistema di illuminazione che sfrutta interamente la luce del sole.

Prenota la tua visita ora, cliccando su questo link!

Castello di Fonterutoli

La cantina Castello di Fonterutoli, appartenente alla famiglia Mazzei dal 1435, si trova a Castellina in Chianti (Siena). La struttura, progettata dall’Architetto Agnese Mazzei, si sviluppa su 3 piani ed è per il 75% interrata. Il processo di vinificazione avviene interamente per gravità e le uve arrivano fino a 15 metri di profondità dove è collocata la magnifica barriccaia dal design unico.

Prenota la tua visita ora, cliccando su questo link!

Rocca di Frassinello

Rocca di Frassinello nasce da una joint venture italo-francese fra Castellare di Castellina e Domaines Barons de Rothschild. La cantina, situata a Gavoranno in Maremma (Grosseto), è stata progettata dall’Architetto Renzo Piano. L’essenzialità delle sue forme esaltano al massimo la funzionalità della cantina che sfrutta la forza di gravità nel processo di vinificazione. La barriccaia, un grande quadrato di 40 metri per 40 collocato al centro della struttura, è di straordinaria bellezza.

Prenota la tua visita ora, cliccando su questo link!

Cantina Salcheto

La Cantina Salcheto si trova a Montepulciano (Siena) ed è di proprietà della società Lavinia. L’azienda è guidata dal 1997 da Michele Manelli che ha seguito tutto il progetto esecutivo della struttura. Risparmio energetico, efficienza ambientale, innovazione tecnologica: questi sono i valori che guidano Salcheto.

Prenota la tua visita ora, cliccando su questo link

 

 

 

Commenta